AgeSol - Agenzia di solidarietà per il lavoro

Agesol - i nostri progetti

Progetto SP.IN

progetto sportello informativo

per ex detenuti, persone in esecuzione penale esterna

Scheda progetto

 

Durata del Progetto 12 mesi da marzo 2007 a marzo 2008

capofila progetto . Coop. A.& I. e U.E.P.E.
Obiettivo finale l'avvio di uno Sportello Informativo presso UEPE di primo livello, per ex detenuti e familiari o comunque per persone in esecuzione di pena o che hanno attraversato percorsi penali, presso l'UEPE, al quale concorreranno tutti i partners con operatori e consulenti scelti e formati ad hoc. Sportello funzionante tre pomeriggi alla settimana.
Da giugno 2007 si è realizzato anche l’avvio di dieci sportelli decentrati SP.IN. presso le sedi dei partner, con apertura settimanale.

Progetto Re.S.P.I.R.O.

(Re.te S.viluppo P.revenzione I.nclusione R.isorse O.pportunitā) Bando EUROPEO AGIS

per ex detenuti, persone in esecuzione penale esterna

Scheda progetto

 

Durata del Progetto DICEMBRE 2006 a SETTEMBRE 2008

 

Partner di Progetto:
Emilia Romagna: CEFAL, Comune di Bologna – Servizi sociali, Provincia di Bologna, PRAP, Coop. Sociale IT2
Lombardia: AGESOL, SIS, Provincia di Milano – Assessorato diritti e tutele dei cittadini; Regione Lombardia, PRAP
Piemonte CFPP Casa di Carità ONLUS, Regione Piemonte – Assessorato Politiche Sociali e Lavoro, PRAP.

DESCRIZIONE :

Il Progetto RESPIRO è rivolto a sostenere la cooperazione tra le autorità pubbliche e gli organismi del privato sociale e a rafforzare/integrare le reti territoriali (provinciali, regionali, nazionali, europee) a supporto del trasferimento di buone pratiche e della sperimentazione di nuove strategie economiche o tecniche di gestione innovative in materia di prevenzione della criminalità in risposta alle evoluzioni della società e alla natura mutevole della criminalità a più livelli: locale, nazionale, europeo. In particolare s’intende concentrarsi sulle misure di inclusione sociale attraverso il lavoro, e quindi sui servizi e le realtà di supporto alla transizione al lavoro, come strumenti di prevenzione della criminalità, comprese le recidive.

Progetto EKOTONOS

progetto sportello informativo

carcere di San Vittore

Scheda progetto

Sintesi seminario

 

Ekotonos:
Elementi fondanti:

.La collaborazione con i detenuti nella definizione e realizzazione degli interventi;
.La ricerca di collaborazione con le istituzioni
.La valorizzazione del gruppo come ambito di lavoro e riflessione evitando un’ottica assistenziale;
.La conoscenza della realtà esterna nella prospettiva di un positivo reinserimento;
.Il collegamento tra il dentro e il fuori;
.Il lavoro di singoli volontari, di associazioni, di enti pubblici e del privato sociale, che riguardano le materie attinenti alle specificità dei partners di progetto (area legale, area salute e AIDS, area dipendenze, area stranieri, etc).
.La realizzazione di un giornale periodico Facce&Maschere, con il contributo di volontari esterni e dei detenuti stessi.

Partecipanti

. Rappresentanza della CPA (maschile e femminile di detenuti/e ed operatori volontari)
. Singoli volontari
. Associazioni: A77, ASA, AgeSoL Agenzia di Solidarietà per il Lavoro, Coop. Soc. Comunità del Giambellino, Coop. Exodus, Gruppo M. Cuminetti, Associazione Bambini senza sbarre, LILA, Naga, Sesta Opera San Fedele, Ufficio Politiche Sociali CGIL Milano.

Progetto ÁNCORA LAVORO

Percorso di integrazione lavorativa per persone in esecuzione penale ed ex detenute

carcere di San Vittore, Opera, Bollate ed extramurario

link per la sezione 'i nostri progetti'

i nostri progetti - in corso - immagineimmagine progetti realizzati

Strumenti per visualizzazione documenti

Scarica Adobe Reader

AgeSoL - agenzia di solidarietā per il lavoro - onlus - č chiusa.

Le informazioni che trovate sono aggiornate al 2014